Impianti di Geotermia2019-01-07T11:27:01+02:00

IMPIANTI DI GEOTERMIA

L’Impianto di Geotermia è così composto:

  • Sonda Geotermica Verticale (SGV): situata in profondità per scambiare calore con il terreno
  • Pompa di calore: situata all’interno dell’abitazione

Lo scambio di calore con il terreno avviene tramite le Sonde Geotermiche Verticali installate in profondità per mezzo di una perforazione di circa 130 mm di diametro ed a una profondità variabile in funzione dell’energia termica richiesta. A posa effettuata il tutto viene ad essere invisibile in superficie e soprattutto non costituisce ingombro alcuno.

Ogni Sonda Geotermica Verticale è costituita da due moduli doppi in polietilene uniti ad U in modo da formare un circuito chiuso (andata-ritorno), all’interno dei quali circola acqua glicolata (anticongelante non tossico). I tubi delle sonde vengono collegati in superficie ad un collettore a sua volta collegato alla pompa di calore.

Il liquido glicolato che circola nelle Sonde Geotermiche Verticali assorbe calore dal terreno che in profondità grazie al calore proveniente dal nucleo ed al gradiente termico delle rocce assicura una temperatura più elevata rispetto alla superficie. Tale calore per mezzo delle Sonde Geotermiche Verticali viene trasportato alle pompe di calore.

VANTAGGI GEOTERMICI
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Ok, grazie ho capito