Pozzi per Acqua2019-01-07T11:24:21+02:00

POZZI PER ACQUA

I pozzi per acqua sono un capitale e come tale deve essere:

  • conservati per ottimizzare e prolungare la durata dell’investimento
  • mantenuti efficienti per ridurre i costi d’esercizio

Per rispondere a queste esigenze abbiamo sviluppato nuove tecnologie e adottato le migliori esistenti sul mercato.

Ispezione

Indispensabile per valutare le condizioni del pozzo per acqua, lo stato delle tubazioni, i filtri, la profondità, ecc.

Hydro jetting

L’Hydro jetting è un sistema di lavaggio ad alta pressione e si è rilevato particolarmente efficace nelle manutenzioni dei pozzi per acqua.

Grazie ad elevate pressioni e portate raggiungibili con speciali motopompe triplex è in grado di:

  • rimuovere incrostazioni interne alle tubazioni e filtri
  • rimuovere intasamenti in prossimità dei filtri
  • iniettare soluzioni acide per trattamenti mirati

Il jetting tool viene posizionato con speciali tubazioni ad alta pressione in corrispondenza delle aree da trattare. Mediante motopompe triplex viene iniettata acqua ad alta pressione nelle tubazioni che fuoriesce da speciali ugelli.

Grazie alla particolare forma degli ugelli, l’acqua in uscita forma un getto direzionato ad altissima velocità (sino a 430 m/sec.), in grado di rimuovere le incrostazioni e i materiali che intasano i filtri del pozzo.

Per ottenere un risultato soddisfacente occorre impiegare motopompe che siano in grado di erogare una portata non inferiore a 350 lt/min, ad una pressione di almeno 150 bar.

Adatto soprattutto per pozzi in terreni acquiferi fratturati, lo scopo è quello d’incrementare la produttività di una formazione aumentandone la permeabilità, allargando la zona di drenaggio per mezzo delle fratture mantenute successivamente aperte con sabbie da 8 a 40 mesh (propping).

La meccanica dell’inizio della fatturazione e della propagazione, la geometria della frattura risultante sono correlate alle condizioni tensionali attorno al foro, alle proprietà della roccia, alle caratteristiche del fluido di fatturazione ed alla metodologia con cui il fluido viene iniettato.

Acidificazioni

Il sistema particolarmente efficace utilizza soluzioni acide iniettate in corrispondenza delle zone pozzo da trattare, indicate per risolvere problemi d’incrostazione, intasamenti dovuti a limi, argille e calcari.

Prodotti utilizzabili

  • Soluzioni con acido cloridrico
  • Acido idroacetico
  • Ipocloriti di sodio e calcio
  • Tripolifosfati

Rigenerazione

La tecnologia prevede:

  • immissione di anidride carbonica in fase liquida e gassosa all’interno del pozzo per l’acqua, con attrezzatura adeguata per il controllo della pressione e la dissoluzione dell’anidride carbonica stessa
  • sistema di controllo istantaneo delle sovrapressioni che saranno esercitate
  • dispositivi di sicurezza per la gestione automatica del controllo della pressione
  • adeguato dosaggio di anidride carbonica liquida e gassosa in pressione tale da consentire il raggiungimento di un livello di pH sufficiente a garantire la solubilizzazione delle incrostazioni inorganiche, la rimozione delle incrostazioni organiche e l’allontanamento di tutti i materiali inerti occludenti il dreno e la falda acquifera

Cementazioni

  • Impianto per confezionamento malte densità sino a 1,9 kg/lt, batch mixer capacità 15 e 20 mc
  • Cementatrici con scarpa e stinger, tappi e testa cementazione, cementazioni in squeeze

Casing Patches

La tecnica consiste nel riparare brevi tratti di tubazioni interessate da perforazioni e rotture di vario genere. Indicata nei casi in cui la tubazione è in ottime condizioni e il problema è riferito ad un singolo tratto di dimensioni ridotte.

Ritubaggio

La tecnica di ripristino consiste nell’inserire all’interno del pozzo una nuova tubazione, di diametro inferiore, che rispecchi il profilo esistente del pozzo. In alcuni casi è possibile escludere dalla captazione alcune falde che presentano problemi in termini di qualità dell’acqua estratta.
Particolarmente indicata nei casi in cui la tubazione di rivestimento del pozzo non offra più sufficienti garanzie di tenuta meccanica.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Ok, grazie ho capito